Home » Registri albi e ruoli » Registro Imprese » Domicilio digitale

Domicilio digitale

Avvio dei procedimenti di assegnazione d'ufficio dei domicili digitali 
La procedura di assegnazione d'ufficio Ŕ disciplinata da apposito Regolamento approvato dalla Giunta Camerale in data 5 dicembre 2022.

Imprese Individuali 
- Determinazione del Conservatore n. 8 in data 7 giugno 2023
- Comunicazione di avvio del procedimento per l'assegnazione d'ufficio del domicilio digitale 
- Elenco imprese individuali aventi sede legale in provincia di Como
- Elenco imprese individuali aventi sede legale in provincia di Lecco

SocietÓ di persone
- Determinazione del Conservatore n. 9 in data 7 giugno 2023
- Comunicazione di avvio del procedimento per l'assegnazione d'ufficio del domicilio digitale
- Elenco societÓ di persone aventi sede legale in provincia di Como
- Elenco societÓ di persone aventi sede legale in provincia di Lecco

SocietÓ di capitali 
- Determinazione del Conservatore n. 10 in data 7 giugno 2023
- Comunicazione di avvio del procedimento per l'assegnazione d'ufficio del domicilio digitale
- Elenco societÓ di capitali aventi sede legale in provincia di Como
- Elenco societÓ di capitali aventi sede legale in provincia di Lecco
Le imprese hanno l’obbligo di avere il proprio domicilio digitale, di comunicarlo all’ufficio del Registro delle Imprese, e di mantenerlo valido e attivo.

Il domicilio digitale Ŕ l’indirizzo elettronico eletto presso un servizio di posta elettronica certificata (PEC).

La PEC deve essere realmente esistente, valida, attiva e univoca.

Non Ŕ consentita la domiciliazione della PEC presso terzi (ad es. studi professionali).

E’ possibile verificare la regolaritÓ della propria posizione presso il Registro Imprese ed avere informazioni sulle modalitÓ di comunicazione del domicilio digitale (PEC) alla pagina:
https://domiciliodigitale.unioncamere.gov.it

Ulteriori informazioni sono rese disponibili sul portale https://www.registroimprese.it/indirizzo-pec

Soggetti obbligatiTutte le imprese costituite in forma societaria (art. 16 - DL 185/2008), e quelle individuali attive
(art. 5 L. 221/2012), non soggette a procedure concorsuali.

Comunicazione del domicilio digitale all'ufficio del Registro delle ImpresePer effettuare la comunicazione del domicilio digitale Ŕ necessario inviare all’ufficio del Registro delle Imprese, esclusivamente con modalitÓ telematica, una pratica semplice

In evasione della pratica il domicilio digitale comunicato Ŕ stabilmente inserito nelle risultanze anagrafico-certificative dell’impresa.

CostiLa comunicazione, e le eventuali successive variazioni del domicilio digitale (PEC), sono esenti dal pagamento di diritti di segreteria e imposta di bollo.

Assegnazione d'ufficio del domicilio digitale e applicazione sanzioni amministrativeLa mancata comunicazione del domicilio digitale da parte dell’impresa ne comporta l'assegnazione attraverso procedura d’ufficio, con la contestuale applicazione delle sanzioni amministrative previste:

  • Imprese Individuali, da 30,00 a 1.548,00 euro
  • Imprese costituite in forma societaria, da 206,00 a 2.064,00 euro

A chi rivolgersi

Servizio Polifunzionale di Cantù

Telefono: 031.256.300
Orari di apertura: Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento dalle 9 alle 12.

Servizio Polifunzionale di Como

Telefono: 031 256.111
Orari di apertura: Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento dalle 9 alle 12. I telefoni sono attivi dal lunedì a venerdì dalle 9 alle 10.

Servizio Polifunzionale di Lecco

Telefono: 0341 292.111
Orari di apertura: Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento dalle 9 alle 12.I telefoni sono attivi dal lunedì a venerdì dalle ore 11 alle ore 12 e da lunedì a giovedì dalle ore 14.30 alle ore 15.45
Logo