Home » Registri albi e ruoli » Registro Imprese » Comunicazione Unica e SUAP

Comunicazione Unica e SUAP

Cos'è la Comunicazione UnicaLa Comunicazione Unica d’impresa è un procedimento introdotto dall’art. 9 del D.L. 31 gennaio 2007, n. 7 (convertito con la L. 2 aprile 2007, n. 40) attraverso il quale con un solo canale telematico l’imprenditore può svolgere gli adempimenti relativi al Registro delle Imprese; richiedere la partita IVA all’Agenzia delle Entrate; aprire la posizione assicurativa presso l’INAIL; chiedere l’iscrizione all’INPS, anche per i propri dipendenti; iscrivere l’impresa all’Albo delle Imprese Artigiane; presentare le pratiche al SUAP.

La Comunicazione Unica semplifica il rapporto tra le imprese e la Pubblica Amministrazione mediante l’utilizzo di un’unica procedura per gli adempimenti degli interessati nei confronti delle Camere di Commercio, dell'Agenzia delle Entrate, dell'INAIL, dell'INPS e del SUAP.
Le informazioni utili sui prerequisiti e gli strumenti necessari per predisporre le pratiche sono disponibili all'indirizzo: http://www.registroimprese.it/comunicazione-unica-d-impresa

Cos'è il SUAPLo Sportello Unico per le Attività produttive (SUAP) è una iniziativa che coinvolge attivamente Camere di Commercio, Comuni e decine di Autorità competenti nell'erogazione di servizi standardizzati per l'avvio e l'esercizio delle attività di impresa.

Il servizio offre un'infrastruttura tecnologica articolata, grazie alla quale le Imprese, o i loro intermediari, possono gestire tutte le vicende amministrative riguardanti la propria attività produttiva.

La Camera di Commercio svolge il ruolo di supporto e coordinamento di tutte le attività telematiche relative allo Sportello Unico, che è interlocutore unico delle imprese, in nome e per conto di tutti gli Enti pubblici competenti nel rilascio di concessioni e autorizzazioni, come le Asl, le Arpa, i Vigili del Fuoco, le Sovrintendenze, etc.

Attraverso il Portale impresainungiorno.gov.it l’utente individua il SUAP di riferimento e viene indirizzato verso la componente informativa e operativa del front office. 

Il front office del SUAP fornisce i seguenti servizi:

  • area informativa su procedimenti, normative e modulistiche
  • funzioni di guida nella compilazione e firma online di formulari e nell’allegazione della documentazione necessaria per l’avvio di un procedimento automatizzato o ordinario presso il SUAP competente
  • visualizzazione dello stato del procedimento, previa autenticazione informatica
  • gestione della delega o della procura speciale per l’intermediario.

Avvio contestualità presentazione pratiche Registro Imprese - SUAPDal 4 novembre 2019 l’impresa che intende avviare o modificare la propria attività effettua un solo adempimento contestuale di invio della pratica al Registro delle Imprese e allo Sportello Unico delle Attività Produttive.

Le Camere di Commercio e gli Sportelli Unici della Lombardia in attuazione della Legge Regionale 19 febbraio 2014 , n. 11, art. 6 comma 3 (1) hanno avviato questa novità nel flusso documentale per favorire la riduzione degli adempimenti a carico delle imprese e il raccordo tra Registro delle Imprese e Sportelli Unici delle Attività Produttive nelle fasi di controllo dell’attività di impresa.

Consigli per la predisposizione delle pratiche contestualiNel caso in cui l’adempimento sia da effettuare contestualmente alla Comunicazione Unica (ai sensi del  d.P.R. 160/2010 art.5 c.2 ) è consigliabile partire dal Portale messo a disposizione dai Comuni a norma. 

La pratica SUAP destinata a un Comune che si avvale del servizio messo a disposizione dalle Camere di Commercio, va compilata in via esclusiva attraverso il portale impresainungiorno.gov.it
Completata la compilazione della pratica SUAP i Portali a norma collegano l’utente direttamente a Starweb per la predisposizione dell’adempimento destinato al Registro delle Imprese (agganciando tutta la documentazione SUAP). Al fine di completare l’adempimento contestuale è necessario selezionare, tra gli adempimenti disponibili in ComUnica- Starweb, l’opzione "Pratica SUAP".
In questo modo la pratica contestuale viene inviata al Registro Imprese che provvede, in modo automatico, all'inoltro di tutta la documentazione al SUAP competente.

Si ricorda che l'invio tramite Comunicazione Unica è previsto solo per gli adempimenti che coinvolgono il Registro delle Imprese. Per tutti gli altri adempimenti l’utente procede all’invio delle pratiche direttamente al SUAP competente.