Home » Commercio estero » Documenti e certificazioni per l'estero » Carnet ATA, Carnet CPD China-Taiwan

Carnet ATA, Carnet CPD China-Taiwan

ACCESSO AGLI SPORTELLI
Il servizio allo sportello di rilascio Carnet ATA, Carnet CPD China-Taiwan è erogato esclusivamente su appuntamento: scrivi a certificazione.estero.como@comolecco.camcom.it  per Como, certificazione.estero.lecco@comolecco.camcom.it per Lecco, cantu@comolecco.camcom.it per Cantù.

Il Carnet A.T.A (Admission Temporaire - Temporary Admission) è un documento doganale che consente l'esportazione temporanea o il transito di campioni commerciali, articoli professionali e materiale fieristico, verso i paesi aderenti alla convenzione ATA, senza il pagamento alla frontiera di dazio e IVA, purché si proceda alla reimportazione entro i termini previsti; il termine massimo è di 12 mesi.

Il Carnet può essere di due tipologie:

  • carnet ATA base che consente l'esecuzione di 2 soli viaggi all'estero e si estingue una volta esaurite le operazioni ammesse con la dotazione prevista, indipendentemente dalla data di scadenza
  • carnet ATA dotazione superiore che consente l'esecuzione di almeno 4 viaggi, con la possibile integrazione di fogli aggiuntivi, nell'arco della validità del documento, per un numero illimitato di viaggi, secondo le esigenze di esportazione dell'operatore.

Alcuni Paesi hanno aderito alla Convenzione ATA solo per alcuni campi di utilizzo (materiale professionale, o fiere e mostre o campioni commerciali) per cui è utile verificare direttamente presso l'ufficio la possibilità di emissione del carnet.

Il carnet CPD China - Taiwan è utilizzato per l'esportazione temporanea o transito nel solo Taiwan e ha le stesse garanzie e norme che valgono per il carnet ATA. 
Modalità di rilascioLa richiesta effettuata tramite l'apposito modulo in distribuzione presso l'ufficio, deve essere presentata alla Camera di Commercio della provincia nella quale l'impresa risulta iscritta o dove il professionista esercita la propria attività o dove la persona fisica risiede.

L'apposito modulo deve essere compilato in ogni sua parte e si compone di tre copie:

  • una di colore bianco (rimanente presso la Camera di Commercio);
  • una di colore giallo (restituita all'interessato);
  • una di colore azzurro che sarà spedita dalla Camera di Commercio alla Società di Assicurazione.

Inoltre il richiedente, deve allegare la lista dettagliata delle merci esportate con il carnet, su carta intestata dell’impresa seguendo scrupolosamente la suddivisione riportata nell'apposito schema.

Il rilascio del Carnet ATA è subordinato alla presentazione, da parte del richiedente, di garanzie per le quali sono previste modalità diverse secondo il tipo di merci, il valore delle stesse o l'insieme dei Carnet rilasciati nell'anno solare alla stessa impresa, l'iscrizione o meno del richiedente alla Camera di Commercio. Per le imprese iscritte esclusivamente presso la Camera di Commercio di Como-Lecco, che non siano assoggettate a procedura concorsuale, ad amministrazione controllata o ad altri provvedimenti similari la cauzione consiste in:

  • Euro 56,00 (versamento minimo) per importi fino a Euro 10.000,00 (per valore delle merci di uno o più Carnets rilasciati nel corso dell’anno solare);
  • somma pari allo 0,5625% del valore complessivo delle merci in oggetto al carnet per importi da euro 10.000,00 a euro 150.000,00 (per valore delle merci di uno o più carnets rilasciati nel corso dell’anno solare).

In caso di importi con decimali, occorre arrotondare secondo i seguenti calcoli:

  • premio minimo: Euro 56,25 = arrotondare a Euro 56,00
  • per premi superiori al minimo:
    • per decimali da 00 a 25 = arrotondare per difetto (ad esempio: premio di Euro 78,24 arrotondare a Euro 78,00)
    • per decimali da 26 a 50 = arrotondare per eccesso (ad esempio: premio di Euro 78,32 arrotondare a Euro 78,50)
    • per decimali da 51 a 75 = arrotondare per difetto (ad esempio: premio di Euro 78,62 arrotondare a Euro 78,50)
    • per decimali da 76 a 99 = arrotondare per eccesso (ad esempio: premio di Euro 78,85 arrotondare a Euro 79,00)

Il pagamento della cauzione è effettuato con la seguente modalità:

  • per carnet richiesti presso le sedi di Como o di Cantù:
    • tramite bollettino postale su conto corrente n. 001016731943 oppure tramite bonifico su conto con codice IBAN n. IT39F0760110900 001016731943, intestati a SINTESI SNC DI MASSIMO PAGANI - AGENZIA GENERALI ITALIA SPA inserendo come causale: “accordo Unioncamere-Generali Italia S.p.A. cauzionamento Carnet ATA". 
  • per carnet richiesti presso la sede di  Lecco:
    • tramite bollettino postale su conto corrente n. 1005427032 intestato a LUCCA ASSICURAZIONI SAS DI LUCCA MAURIZIO E GIOVANNI AG. GEN. INA/ASS inserendo come causale: “accordo Unioncamere-Generali Italia S.p.A. cauzionamento Carnet ATA".

Per le imprese iscritte presso la Camera di Commercio di Como-Lecco che superino durante un anno solare, con il rilascio di uno o più carnet, la soglia di euro 150.000,00 o plurilocalizzate (che hanno cioè unità locali in più province), per i soggetti non iscritti nel Registro delle imprese e per i soggetti che esportano temporaneamente prodotti orafi dovrà necessariamente essere emessa polizza assicurativa dalla Agenzia di assicurazione da calcolarsi sul valore complessivo delle merci in oggetto al Carnet, a partire comunque da un importo minimo di euro 56,00. La polizza è rilasciata dietro presentazione da parte del titolare della richiesta vistata dalla competente Camera di Commercio e fotocopia della domanda di Carnet preventivamente presentata alla Camera di Commercio. 

Il carnet è rilasciato, compatibilmente con il flusso delle richieste pervenute, entro 10 giorni dalla richiesta. Nel caso occorra la polizza assicurativa il termine decorrerà dal giorno di stipula della stessa.

Al termine del viaggio e, in ogni caso, entro 8 giorni dalla scadenza della validità, occorre restituire il documento alla Camera di Commercio emittente.

Costi e modalità di pagamento

L'importo dei diritti di segreteria dovuti alla Camera di Commercio da versare al ritiro sono:

  • carnet ATA base: Euro 61,00  (comprensivo di IVA); 
  • carnet ATA dotazione superiore: Euro 92,72 (comprensivo di IVA);
  • Fogli aggiuntivi per carnet ATA dotazione superiore: Euro 1,22 (comprensivo di IVA) cadauno; 
  • carnet CPD China - Taiwan: Euro 48,80 (comprensivo di IVA).

Il pagamento è possibile con:

  • carta di credito o bancomat;
  • pagoPA, con avviso di pagamento consegnato allo sportello in fase di presentazione della richiesta o tramite il portale SIPA selezionando il Servizio "Carnet ATA" e inserendo nel campo Causale la denominazione e codice fiscale dell'impresa e nel campo Importo il diritto dovuto come sopra indicato.

Modulistica e manuali

A chi rivolgersi

Servizio Polifunzionale di Cantù

Telefono: 031.256.300
Orari di apertura: Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento dalle 9 alle 12. I telefoni sono attivi dal lunedì a giovedì dalle 14.30 alle 15.45.

Documenti per l'estero - Lecco

Telefono: 0341 292.236 - 250
Orari di apertura: Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento dalle 9 alle 12. I telefoni sono attivi dal lunedì a giovedì dalle 14.30 alle 15.45.