Home » Promozione » Attività e progetti per il territorio » Patto per il Lago di Como, il Ceresio e i Laghi minori

Patto per il Lago di Como, il Ceresio e i Laghi minori

Il Tavolo per la competitivitÓ e lo sviluppo della provincia di Como ha costituito uno specifico gruppo di lavoro, inizialmente dedicato al sostegno della filiera nautica con la sottoscrizione di un “Patto per lo sviluppo della nautica lariana”, successivamente allargato alla prospettiva generale di valorizzazione della risorsa LAGO nella sua pi¨ ampia accezione: naturale ed ambientale, economica e sociale, culturale e attrattiva.

Gli obiettivi dell’attuale Patto per il Lago di Como, il Ceresio e i Laghi Minori sono scaturiti dalle quattro parole chiave identificate:

  • PATRIMONIO. Il lago di Como viene riconosciuto come risorsa unica al mondo, un patrimonio inestimabile che ci Ŕ stato donato ed Ŕ stato valorizzato dalle generazioni che ci hanno preceduto;
  • IDENTITA’. L’intero sistema sociale ed economico si costruisce intorno al lago con una propria identitÓ, con modi di vivere e di produrre attraenti per visitatori provenienti da tutto il mondo;
  • TUTELA. Una tale ricchezza deve essere tutelata dai rischi naturali ed antropici;
  • SVILUPPO. La tutela non pu˛ ridursi ad una “teca” di protezione, ma deve inserirsi in un processo dinamico del sistema sociale, culturale, produttivo, aperto al mondo.

Il metodo di lavoro adottato Ŕ quello ormai consolidato: una governance informale ma autorevole, che coinvolge e mette in rete tutti i soggetti interessati, a vantaggio di tutti.
Il 19 giugno 2018, in occasione degli “Stati Generali del Lago” che si sono svolti a Villa Erba a Cernobbio, Ŕ stato siglato il nuovo impegno con tutti gli attori socio-economico-istituzionali del territorio lariano.
Documentazione

A chi rivolgersi