Home » Regolazione del mercato » Tutela della proprietà industriale » Brevetti » Deposito di modello industriale di utilità

Deposito di modello industriale di utilità

ACCESSO AGLI SPORTELLI
Il deposito di brevetti e marchi Ŕ effettuato esclusivamente su appuntamento nei giorni di martedý e giovedi: per richiedere informazioni e/o un appuntamento compila il modulo di contatto
n.b. E’ possibile registrare un marchio o un brevetto online sul sito del UIBM. La Camera di Commercio di Como-Lecco Ŕ un PIP-Patent Information Point, punto di informazione brevettuale.
L'oggetto del modello industriale di utilitÓ sono i nuovi modelli volti a conferire particolare efficacia o comoditÓ di applicazione, d'impiego, a macchine, o parti di esse, strumenti, utensili od oggetti di uso in genere, quali i nuovi modelli consistenti in particolari conformazioni, disposizioni, configurazioni o combinazioni di parti.

Il brevetto per modello di utilitÓ ha una durata di dieci anni dalla data di presentazione della domanda.
I requisiti di validitÓ del modello industriale di utilitÓI requisiti di validitÓ dell'invenzione ai fini della sua brevettabilitÓ sono:

  • novitÓ: il modello di utilitÓ non deve essere compreso nello stato della tecnica. Per stato della tecnica si intende tutto ci˛ che Ŕ accessibile al pubblico in Italia o all'estero; 
  • attivitÓ inventiva: la nuova forma deve conferire al prodotto una particolare efficacia o comoditÓ d'impiego. Il trovato deve contenere soluzioni ed accorgimenti creativi che incrementino il complesso di nozioni giÓ acquisite; 
  • industrialitÓ: il trovato deve poter essere oggetto di fabbricazione e utilizzo in campo industriale; 
  • liceitÓ: il trovato non deve essere contrario all'ordine pubblico o al buon costume. 

Cosa fare per accedere al servizio E' possibile effettuare il deposito dell'Invenzione industriale telematicamente attraverso il portale del Ministero dello Sviluppo Economico con l'utilizzo della firma digitale oppure direttamente presso gli sportelli camerali. 

Per depositare la domanda occorre presentare i seguenti documenti, tutti firmati in originale dal titolare o dal legale rappresentante se si tratta di societÓ:

  • Modulo compilato tramite pc in cinque copie + allegati
  • Allegati:
    • Riassunto 
    • Rivendicazioni suddivise per punti (1, 2 , 3, ecc): indicare brevemente, ma con chiarezza, le parti essenziali e nuove del trovato; ogni rivendicazione deve riferirsi ad una sola delle parti che si intende rivendicare; 
    • Descrizione particolareggiata evidenziando le finalitÓ che si intendono raggiungere 
    • Disegni e/o foto , numerati progressivamente e richiamati nella descrizione.

La descrizione, il riassunto, le rivendicazioni ed i disegni  allegati alla domanda devono essere riportati su carta bianca in formato A4 secondo le seguenti istruzioni.

Costi e modalitÓ di pagamento

La tassa di concessione governativa, reintrodotta col Decreto interministeriale del 2 Aprile 2007, pubblicato in G.U. il 6/04/07, ed entrato in vigore il 21/04/07, ammonta a:

  • Euro 120,00 per il primo quinquennio;
  • Euro 50,00 (se il deposito avviene per via telematica);
  • Euro 500,00 per mantenere in vita il modello di utilitÓ per il secondo quinquennio .

Diritti di segreteria: Euro 40,00.

Facoltativo: rilascio di copia autentica del verbale di deposito Euro 43,00 + marca da bollo Euro 16,00 da applicare alla domanda. 

Per le richieste presentate direttamente allo sportello Ŕ possibile il pagamento con:

  • carta di credito o bancomat;
  • pagoPA, il sistema unico nazionale dei pagamenti verso la Pubblica Amministrazione. 

Moduli e manuali 

Consultare la pagina Modulistica dell'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi per scaricare la modulistica aggiornata e per visionare le nuove disposizioni.

A chi rivolgersi

Marchi e brevetti - Como

Telefono: 031 256.111-351
Orari di apertura: I contatti con l'ufficio sono assicurati tramite e-mail o telefonicamente negli orari di apertura dell'Ente. Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento.

Marchi e brevetti - Lecco

Telefono: 0341 292.280-212
Orari di apertura: I contatti con l'ufficio sono assicurati tramite e-mail o telefonicamente negli orari di apertura dell'Ente. Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento
Logo