Home » Chi siamo » Servizi e Comunicazione » lettura Notizie e comunicati

Diritto annuale: Importi previsti per il triennio 2023-2024-2025

novita_cciaa.png
19 apr 2023

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha autorizzato con decreto del 23.02.2023 entrato in vigore il 17.04.2023 (data di pubblicazione sul sito ministeriale ai sensi dell'art. 32 comma 1 della Legge 18.06.2009 n. 69 ) per il triennio 2023-2024-2025, l'incremento del 20% degli importi dovuti a titolo di diritto annuale alla Camera di Commercio di Como-Lecco, come da deliberazione del Consiglio camerale n. 4 del 03 novembre 2022 per il finanziamento di n.4 progetti.

Pertanto per il calcolo dell’importo dovuto per l’anno 2023, l'effetto combinato della riduzione del 50% rispetto al diritto annuale 2014 (giÓ prevista dall’articolo 28 del decreto legge 24 giugno 2014, n. 90) e della maggiorazione del 20% comporta, a paritÓ delle altre condizioni, un generale allineamento degli importi e delle modalitÓ di calcolo a quelli giÓ applicati negli anni 2016- 2017-2018-2019-2020-2021-2022 con, in definitiva, una riduzione del 40% rispetto al 2014.

Le imprese che avessero giÓ effettuato il pagamento senza maggiorazione del 20% prima della data di entrata in vigore del 17.04.2023 sono tenute a conguagliare la differenza in occasione del pagamento del secondo acconto delle imposte sui redditi (30/11/2023 per la maggior parte delle imprese).

Logo