Costi e modalità di pagamento

NUOVO TARIFFARIO INDENNITA' DI MEDIAZIONE
In vigore dal 15 novembre 2023 il D.M. 150/2023, con il quale il Ministero della Giustizia ha adottato il Regolamento per la determinazione di criteri e modalità di iscrizione e tenuta del Registro degli Organismi di Mediazione e dell'elenco degli Enti Formatori e approvato le  indennità spettanti agli organismi ai sensi dell'art. 16 del D. Lgs. 28/2010. 

Unioncamere Nazionale ha conseguentemente definito la tabella delle indennità e spese del servizio di mediazione per gli Organismi di Sistema, adottata con effetto immediato in via sperimentale, fino diversa futura determinazione, dal Servizio di Mediazione della Camera di Commercio di Como-Lecco – Azienda Speciale Lario Sviluppo Impresa e dal Servizio di Conciliazione della Camera di Commercio Como-Lecco. 

Le indennità e spese di mediazione indicate nelle tabelle a seguire si applicano alle procedure avviate dal 15 novembre 2023Tabella Indennità
 
Sezione costi in aggiornamento


Indennità valide fino al 14/11/2023Le indennità del servizio di mediazione comprendono le spese di avvio del procedimento e le spese di mediazione. Sono altresì a carico delle parti le spese vive sostenute dall’Organismo di mediazione per la gestione della procedura (ad es. le spese di notifica). 

Devono essere versate dalla parte istante al momento del deposito della domanda di mediazione e dalla parte invitata al momento della sua adesione al primo incontro. 

Le spese di mediazione, secondo i vigenti tariffari cui si rimanda, dipendono dal valore della controversia, sono comprensive dell’onorario del mediatore, indipendentemente dal numero degli incontri, e sono dovute quando, all’esito del primo incontro, le parti decidono di dare corso al procedimento di mediazione. In caso di raggiungimento dell’accordo sono altresì dovute le corrispondenti spese di maggiorazione a carico di ciascuna parte.  

Le spese di notifica sono pari a:

  • Euro 8,54 (IVA inclusa) per ogni raccomandata nazionale a cura della parte richiedente. (NB: da pagare con le spese di avvio, precisando in causale il numero di raccomandate). 

In caso di convocazione a mezzo PEC, nulla è dovuto.

Il pagamento delle spese deve avvenire attraverso il sistema pagoPA.
Prima del deposito della domanda contattare la Segreteria per l'emissione dell'avviso di pagamento. Dati necessari: Nome_Cognome/ Denominazione, CF/P.TA IVA della parte, indirizzo, recapito e.mail)

Riferimenti Segreteria OdM 669: adr.lecco@comolecco.camcom.it Tel 0341/292.228 – 217

Indicazioni per la Fatturazione Elettronica 
Contestualmente all'effettuazione del pagamento, occorre comunicare alla Segreteria i dati per la relativa fatturazione elettronica (Intestazione e Codice SDI/PEC). 
I Soggetti in regime Split Payment sono invitati a prendere preliminare contatto con la Segreteria
In assenza di dati utili all'emissione della fattura, il bonifico sarà respinto.
Si precisa che le fatture saranno intestate alle parti e non ai loro avvocati.

A chi rivolgersi

Arbitrato e Mediazione

Telefono: 0341 292.228 - 217
Orari di apertura: I contatti con l'ufficio sono assicurati tramite e-mail o telefonicamente negli orari di apertura dell'Ente