Visure camerali

ACCESSO AGLI SPORTELLI 
Il rilascio di visure camerali,  copie di atti e bilanci, elenchi merceologici, certificati d'iscrizione al RI/REA pu˛ essere effettuato presso gli uffici camerali esclusivamente previo appuntamento da prenotare attraverso l'Agenda online.
La visura Ŕ un documento con solo valore informativo e contiene gli stessi dati del certificato,
non ha una durata stabilita dalla legge, per cui la sua validitÓ Ŕ rimessa alla volontÓ delle parti,
chi presenta la visura e chi la riceve.
Tipologie di visureLe principali tipologie di visure sono:

  • visura ordinaria: fornisce una descrizione completa riportando tutte le informazioni legali ed economiche/amministrative presenti nel RI (Registro Imprese) e nel REA (Repertorio Economico Amministrativo). Per le societÓ di capitali contiene anche gli assetti proprietari;
  • visura storica: contiene gli stessi dati della visura ordinaria e gli eventi denunciati dall’impresa dal 19/2/1996. Per le societÓ di capitali contiene anche gli assetti proprietari;
  • visura per singoli blocchi informativi: Ŕ una visura con contenuto mirato, secondo le esigenze del richiedente. Consente infatti di selezionare blocchi di informazioni su richiesta. Le nuove visure sono diversificate in funzione anche della natura giuridica dell’impresa: societÓ di capitali, societÓ di persone e impresa individuale; 
  • visura soci ed altri titolari di quote e azioni: contiene l’elenco dei soci solo per le societÓ di capitali, fatta eccezione per le societÓ quotate in borsa e le societÓ cooperative;
  • visura societÓ controllanti: contiene l’indicazione delle societÓ che esercitano attivitÓ di direzione e coordinamento sull’impresa;
  • visura di contratto di rete (senza personalitÓ giuridica);
  • visura in inglese: Ŕ il corrispettivo in lingua inglese della visura ordinaria.

Per le imprese artigiane Ŕ inoltre possibile richiedere la seguente visura:

  • visura uso previdenziale (altrimenti detto uso I.N.P.S., rilasciato su richiesta dell’interessato o del patronato - esente da diritti).

La visura Ŕ un documento rilasciato in carta semplice.

ModalitÓ di rilascio

Le visure possono essere richieste:

  • online tramite il "Cassetto digitale dell'imprenditore" impresa.italia.it
    Il titolare o il legale rappresentante pu˛ ottenere gratis la visura camerale della propria impresa accedendo con CNS o SPID al sito: impresa.italia.it
  • on line su registroimprese.it
    Per ottenere visure via web di qualunque impresa si pu˛ collegare al servizio telematico di Infocamere dal sito: registroimprese.it.
  • allo sportello: presso gli Sportelli nelle sedi di Como (Via Parini 16), di Lecco (Via Tonale 28/30) e di Cant¨ (Via Carcano 14).

Costi e modalitÓ di pagamento 

Per le richieste presentate direttamente allo sportello Ŕ possibile il pagamento con:

  • carta di credito o bancomat;
  • avviso di pagamento pagoPA, consegnato direttamente allo sportello in fase di erogazione del servizio o da richiedere preventivamente all'ufficio di riferimento via mail. 

Gli importi dovuti per l'estrazione dei documenti sono stabiliti con Decreto del Ministero dello
Sviluppo Economico.

  • Imprese Individuali e altre forme: visura ordinaria Euro 4,00, visura storica Euro 5,00 
  • SocietÓ di persone: visura ordinaria Euro 4,50, visura  storica Euro 5,50 
  • SocietÓ di capitale: visura ordinaria Euro 7,00, visura storica Euro 8,00

Tabella riassuntiva importi visure / certificati / elenchi / copie atti / consultazione fascicoli in vigore dal 1░ agosto 2012

Documenti per controversie di lavoro
La documentazione (certificati, atti, bilanci) ad uso cause di lavoro, richiesta ai sensi della
Legge 2.04.1958 n. 319 e successive modificazioni ed esente dal pagamento di imposta di bollo e diritti di segreteria, viene rilasciata solo per imprese iscritte presso il Registro imprese di Como-Lecco.
Per il rilascio in esenzione occorre che alla richiesta sia allegata idonea documentazione
comprovante l’esistenza della controversia in corso ovvero la procura alle liti del ricorso in Tribunale per causa di lavoro.
Negli altri casi compilare e sottoscrivere il “Modulo di richiesta documentazione in esenzione per causa di lavoro” e allegare documento di identitÓ.

A chi rivolgersi

Servizio Polifunzionale di Lecco

Telefono: 0341 292.111
Orari di apertura: Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento dalle 9 alle 12.I telefoni sono attivi dal lunedì a venerdì dalle ore 11 alle ore 12 e da lunedì a giovedì dalle ore 14.30 alle ore 15.45

Servizio Polifunzionale di Como

Telefono: 031 256.111
Orari di apertura: Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento dalle 9 alle 12. I telefoni sono attivi dal lunedì a venerdì dalle 9 alle 10.

Servizio Polifunzionale di Cantù

Telefono: 031.256.300
Orari di apertura: Accesso agli sportelli esclusivamente previo appuntamento dalle 9 alle 12.
Logo