La cartella relativa alla medesima violazione è stata notificata sia alla società che ai soci coobbligati: devono pagare tutti? L'importo indicato in cartella è complessivo o è stato suddiviso tra i soci in base alla propria quota di capitale?

La cartella unica in quanto ha lo stesso numero (che si diversifica solo per il progressivo finale per ogni coobbligato) e viene notificata a tutti i soggetti (anche in date diverse). L’importo indicato in cartella quello complessivo. Il pagamento di quanto richiesto da parte di uno dei destinatari libera gli altri. Chi ha effettuato il pagamento ha poi il diritto di rivalsa nei confronti degli altri coobbligati.