Home » Promozione » Sostegno ad iniziative » Bandi ed opportunità » lettura Bandi ed OpportunitÓ

Contributi per la creazione e lo sviluppo di progetti di Filiera corta

aperto
regionale
27 apr 2020

IL bando PSR 2014-2020 (FEASR): bando 2020 - Operazione 16.04.01 "Filiere corte" riconosce contributi per la creazione e lo sviluppo di progetti di Filiera corta, realizzati attraverso un accordo di partnership tra pi¨ soggetti (imprese agricole e altri eventuali partner).

I progetti di filiera corta devono riguardare lo sviluppo di:

  • Cooperazione tra aziende al fine di ridurre i passaggi tra produttori e consumatori
  • Tecnologie che facilitino la vendita attraverso la rete internet al fine di migliorare la programmazione produttiva e la concentrazione dell’offerta (ad esempio attraverso il commercio elettronico, box schemes, vendita a catalogo, etc.)
  • ModalitÓ di vendita e promozione che favoriscano il contatto diretto con l’acquirente finale (ad esempio mercati degli agricoltori o farmers market, sistemi di acquisto e consegna a domicilio, vendita in forma itinerante)

Dotazione finanziaria1.200.000,00 di euro.
Chi pu˛ partecipare

Imprese agricole partecipanti ad aggregazioni di nuova costituzione o giÓ costituite che intraprendano nuove attivitÓ.
Caratteristiche dell'agevolazione

SarÓ erogato un contributo in conto capitale pari a una percentuale sulle spese ammesse a finanziamento, stabilita come segue:

  • 50% dell’importo relativo alle spese ammissibili per studi di fattibilitÓ del progetto, l’animazione, la progettazione e per i costi di esercizio della cooperazione. I costi di esercizio della cooperazione sono limitati al primo anno di attivitÓ. I costi relativi a queste spese non possono superare il 25% delle spese totali ammesse a finanziamento.
  • 40% dell’importo relativo alle spese ammissibili per investimenti (ristrutturazione, restauro o risanamento conservativo di fabbricati aziendali esistenti; acquisto di impianti macchine e attrezzature, acquisto di arredi; acquisto di applicazioni e programmi informatici) e per attivitÓ di promozione.

Spesa minima ammissibile per ogni progetto: 50.000 euro
Spesa massima ammissibile: 600.000 euro
Come partecipare

La domanda deve essere presentata esclusivamente tramite il Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (SISCO), compilando il modulo informatizzato ed allegando la relativa documentazione. E' possibile presntare la richiesta dal 27/04/2020 fino alle ore 16.00 del 30/06/2020 previa apertura e aggiornamento del fascicolo aziendale informatizzato.

Allegato: Bando_Covid-19_FAQ.pdf (9 kb) File con estensione pdf